Comune di San Gavino Monreale

Avviso del Sindaco sulle canne fumarie inerente agli agenti inquinanti presenti nell'aria

Pubblicata il 06/09/2017

 


Vista la risultanza delle analisi sulla qualità dell'aria svolte dall'ARPAS;


considerato che i valori degli agenti inquinanti registrati sono sopra i limiti di legge e che il superamento dei limiti di legge si registra durante i mesi invernali di novembre, dicembre, gennaio e febbraio;

 
considerato anche che nei mesi estivi primaverili ed autunnali i valori degli agenti inquinanti (PM10) rientrano nella norma:


i tecnici 
dell'ARPAS sull'origine di tale inquinamento hanno constatato che una quota consistente degli agenti inquinanti registrati nel periodo invernale hanno origine nel riscaldamento domestico di qualsiasi origine. Pertanto per alleggerire la quota d'inquinamento presente nella nostra cittadina è necessario favorire la dispersione dei fumi nell'atmosfera.
     
Dunque occorre
 
che tutte le canne fumarie siano portate al livello del colmo del tetto delle proprie abitazioni, come stabilisce l’articolo 32 del regolamento edilizio “Tanto gli impianti collettivi di riscaldamento che quelli singoli, nonché gli scaldabagni a gas e le stufe, focolai e camini, debbono essere muniti di canne fumarie indipendenti, prolungate per almeno un metro al di sopra del tetto o terrazza”.
 
E il Sindaco invita
 
tutti i cittadini a mettere in regola le proprie canne fumarie entro il 1 novembre 2017 al fine di tutelare la propria salute e quella di tutta la cittadinanza.

                                               
 


Facebook Google+ Twitter