Regione Autonoma della Sardegna

ANTICIPAZIONE CHIUSURA DEL PERIODO DI VIGENZA DELLO "STATO DI ELEVATO PERICOLO DI INCENDIO BOSCHIVO"

Pubblicata il 05/10/2018


In considerazione delle attuali condizioni meteorologiche stagionali, caratterizzate da piogge copiose e resistenti che hanno determinato una crescita diffusa dello strato erbaceo ed una riduzione del rischio d'innesco e propagazione del fuoco connesso all'accumulo del materiale secco potenziale combustibile, la Direzione Generale della Protezione Civile ha ritenuto opportuno anticipare il termine finale del periodo in cui vige il "Periodo di elevato pericolo" ai sensi dell'articolo 3, comma 2,  delle Prescrizioni Regionali Antincendi 2017-2019, Aggiornamento 2018.

Pertanto la fine del periodo in cui vige il pericolo di incendi boschivi, individuata ai sensi dell'articolo 3, comma 1, delle Prescrizioni Regionali Antincendi nel 31 ottobre 2018, è anticipata su tutto il territorio regionale al 4 ottobre 2018.

Il regime autorizzatorio concernente le pratiche strettamente agricole e selvicolturali di abbruciamento di stoppie, di residui colturali e selvicolturali, di pascoli nudi, cespugliati o alberati, nonchè di terreni agricoli temporaneamente improduttivi, di cui all'articolo 8 delle succitate Prescrizioni, cessa dalla data del 5 ottobre 2018.

Per conoscenza si rende disponibile in allegato la relativa Determinazione n. 457 del 03/10/2018 della Direzione Generale della Protezione Civile.

Allegati

Nome Dimensione
Allegato Deliberazione 147 della Direzione Generale della Protezione Civile.pdf 96.47 KB


Facebook Google+ Twitter
torna all'inizio del contenuto