Regione Autonoma della Sardegna

Museo/Monumento

Chiesa di Santa Teresa del Bambino Gesù

Descrizione
Tra gli anni Cinquanta e Sessanta San Gavino Monreale conobbe una grande crescita economica e demografica, ragion per cui il vescovo Monsignor Tedde volle istituire una seconda parrocchia in aggiunta a quella di Santa Chiara. Così, edificata la chiesa tra il 1966 e il 1968, l’attività pastorale della parrocchia ebbe inizio il 28 settembre 1971. Interamente realizzata in materiale lapideo, grazie alla maestria degli artigiani locali, lo stile architettonico della chiesa ricorda quelli classici, con un’ampia navata centrale, le cappelle laterali e l’elegante campanile, sempre in pietra, che conferiscono a tutta la struttura un aspetto sobrio e moderno. All’interno quattro file di banchi sono prospicienti a un altare che si presenta semplice nelle linee; questo è sovrastato da un enorme quadro orizzontale che raffigura Santa Chiara, realizzato da un artista sangavinese, mentre in fondo si trova un imponente crocifisso con due angeli intorno. Infine diverse statue occupano le cappelle e nel 1999, nella piazza antistante la chiesa, è stata posto un simulacro di Padre Pio. Apertura: tutti i giorni.
Indirizzo

torna all'inizio del contenuto