Regione Autonoma della Sardegna
Carnevale Antico treno a vapore alla stazione Casa museo Dona Maxima Chiesa di S.Croce Chiesa di S.Gavino Martire (effigie di Eleonora d'Arborea) Fiori dello zafferano Fonderia (esterno) Fonderia (macchine) Ospedale Palestra polifunzionale di Via Paganini Stazione Ferroviaria Teatro Comunale Ubicazione e veduta aerea Anfiteatro Comunale Archivio Storico Casa Mereu Museo due Fonderie Chiesa e Convento di Santa Lucia
Dai un'occhiata anche al progetto del sito in lingua Sarda



 
Amministrazione trasparente
Pubblicata il 24/01/2022

In occasione della Giornata della Memoria, giovedì 27 gennaio, anniversario dell'abbattimento dei cancelli di Auschwitz, l'Amministrazione di San Gavino Monreale, in collaborazione con l'I.I.S. Marconi Lussu, organizza l'incontro sul tema della ...
Pubblicata il 23/01/2022
Si comunicano i dati aggiornati alla data odierna:
• 62 persone attualmente positive (-2 da ieri) e nessuna persona ricoverata con sintomi
• nessuna persona in quarantena 
Dall'inizio della pandemia si registrano 378 Casi totali (62 attivi, 308...
Pubblicata il 22/01/2022
Si comunicano i dati aggiornati alla data odierna:
• 64 persone attualmente positive (+1 da ieri: 2 nuovi positivi e 1 guarito) e nessuna persona ricoverata con sintomi
• nessuna persona in quarantena 
Dall'inizio della pandemia si registrano 3...
Pubblicata il 14/01/2022
Si comunica che la Regione Sardegna, con D.G.R. n. 50/44 del 28/12/2021, ha disposto la continuità per l'intera annualità 2022 dei Piani personalizzati L.162/98 in essere al 31 Dicembre 2021 e l'avvio dei nuovi piani dal 1 Maggio 2022. Gli enti...
Categorie Servizi Sociali
Pubblicata il 12/01/2022

È ben nota e risaputa la gravità dell'attuale contingenza sanitaria determinata dal Covid-19, portata alla ribalta dagli organi informativi e caratterizzata da una nuova dirompente ondata pandemica. I contagi registrano cifre inedite e mai raggi...
Pubblicata il 29/12/2021

Si rende disponibile per il download il formato digitale dell'Ecodizionario, il quale, come già anticipato, verrà distribuito porta a porta in versione cartacea nei primi giorni dell'anno venturo contestualmente al nuovo calendario 2022 della ...
Categorie Rifiuti
Pubblicata il 27/12/2021

Si rende disponibile per il download il formato digitale del nuovo calendario 2022 della Raccolta Rifiuti Solidi Urbani, che verrà distribuito porta a porta in versione cartacea nei primi giorni dell'anno venturo.
Contestualmente verrà distribu...
Pubblicata il 21/12/2021

Il Responsabile del Servizio Urbanistica ai sensi e per gli effetti degli artt. 20 e 21 della L.R. 22.12.1989 n°45, così come modificati dalla L.R. 11.01.2019 n°1 e s.m.i, rende noto che con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 81, in data 30...
Pubblicata il 15/11/2021
  A partire dal 15 novembre sarà possibile scaricare i certificati anagrafici online in maniera autonoma e gratuita, per proprio conto o per un componente della propria famiglia, senza bisogno di recarsi allo sportello. 
  Potranno essere sca...
Pubblicata il 27/10/2021




Con il D.M. 165/2013 il Ministero dello sviluppo economico ha affidato alla Fondazione Ugo Bordoni (FUB) la gestione delle segnalazioni da parte dei cittadini relative alle interferenze 4G che possono causare disservizi nella visione del s...
Categorie Altri Enti
Pubblicata il 10/09/2021

L'Amministrazione Comunale è lieta di comunicare il riavvio della stagione Cedac con spettacoli di musica e prosa di rilievo e di grande qualità artistica. Dal 16 settembre al 7 aprile una rassegna ricca di interpreti di spicco per ridare voce a...
 
Abitanti: 8.338 (al 31/12/2020)
 
   MASCHI   FEMMINE   TOTALE 
Popolazione al  31/12/2019  4.104  4.304  8.408 
       
NATI 16  14  30 
MORTI 56  44  100 
IMMIGRATI 67  63  130 
EMIGRATI 67  63  130 
Popolazione al 31/12/2020      4.064         4.274    8.338 
       
MATRIMONI     10 
DI CUI RITO CONCORDATARIO (II/A)    (II/B) 
DI CUI RITO CIVILE (I) (II/C)
 
FAMIGLIE 3.576 
CONVIVENZE
 

San Gavino Monreale si trova al centro della pianura del Campidano, equidistante sia da Cagliari che da Oristano, bagnato a nord dal Rio Pardu. Lo sviluppo della cittadina si è basato per oltre settanta anni sull'industria, per la presenza della fonderia di materiali non ferrosi, che fu costruita negli anni '30 e rappresentò una delle più importanti realtà industriali del territorio. Oggi lo scenario economico è prevalentemente caratterizzato da piccole e medie imprese e dallo sviluppo del settore terziario. Il paese è riconosciuto come vera e propria capitale dello zafferano italiano, in virtù dell'eccezionale primato che lo vede produrre ben il 60% di tutta la produzione nazionale.

Superficie: km² 87,54

 
Mettiamoci la faccia
torna all'inizio del contenuto